Informativa Privacy

Desideriamo informarla che la presente informativa è stata elaborata ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 “relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati)” ed aggiorna le precedenti versioni rilasciate prima d’ora.

Attraverso la presente Informativa ci teniamo a farle conoscere le pratiche adottate da Fondazione Augusta Pini ed Istituto del Buon Pastore ONLUS per il trattamento dei Suoi dati personali.

Titolare del trattamento

Chi tratta i miei dati?

Fondazione Augusta Pini ed Istituto del Buon Pastore ONLUS (di seguito solo Fondazione), via De’ Carbonesi n. 5, 40123 Bologna (BO), C.F: 92022860370

Email: amministrazione@fondazioneaugustapini.it

Il Responsabile della Protezione dei Dati (DPO), persona che puoi contattare per tutte le questioni relative al trattamento dei tuoi dati, è l’avv. Silvia Stefanelli [051/520315; s.stefanelli@ordineavvocatibopec.it; 40 122 Bologna (BO), via Azzo Gardino 8/A].

Dati personali trattati

Altri dati: anagrafici, e curricolari (compresa la fotografia).

Dati particolari ex art. 9 GDPR: generalmente non sono trattati, ma nel caso in cui nel CV siano presenti dati particolari (come ad esempio i dati idonei a rivelare l’appartenenza a categorie protette), la Fondazione solo i dati rilevanti ai fini della valutazione dell’attitudine professionale, nei limiti in cui l’acquisizione di tali informazioni sia strettamente indispensabile all’instaurazione del rapporto/collaborazione di lavoro.

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

Perché vengono trattati?

 

Procedere alla verifica dei presupposti per l’assunzione e/o per l’avvio di una collaborazione. 

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Perché è lecito?

Consenso esplicito presente in calce nei CV. Qualora il candidato non avesse posto in calce al CV il consenso al trattamento dei propri dati personali, si ritiene che la consegna volontaria del CV rientri nella definizione di comportamento concludente.

 

 

CONFERIMENTO DEI DATI

È obbligatorio?

 

Il conferimento dei dati è facoltativo. In ogni caso, si fa presente che la mancata comunicazione dei dati comporterà l’impossibilità di considerare la candidatura dell’interessato nell’ambito di qualsiasi procedura di selezione e valutazione del personale.  

Periodo di conservazione

Fino a quando?

I dati saranno conservati dal Titolare sino e non oltre cinque anni dalla loro raccolta salvo l’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro e/o di collaborazione.

Modalità di trattamento dei dati

Come sono trattati i miei dati?

Il trattamento è effettuato in modo informatizzato e analogico, nei modi e nei limiti necessari per perseguire le finalità sopra riportare e nel pieno rispetto delle norme di legge, secondo principi di liceità e correttezza ed in modo da tutelare la sua riservatezza.

Comunicazione e diffusione dei dati

A chi sono comunicati?

I dati potranno essere comunicati a terzi individuati e nominati ex artt. 28 del Reg. 2016/679 se necessario per le finalità indicate (esempio società di selezione e assessment).

I dati raccolti non saranno divulgati.

Soggetti autorizzati al trattamento

Chi “utilizza” i miei dati?

I dati potranno essere trattati dai dipendenti o collaboratori della Fondazione, i quali sono stati debitamente autorizzati al trattamento e hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

Diritti dell’interessato

Quali sono i miei diritti?

  • Diritto di accedere ai propri dati personali;
  • Diritto di ottenere la rettifica, l’integrazione, la cancellazione e limitazione dei propri dati personali in presenza di determinate condizioni;
  • Diritto di ricevere i dati personali forniti al titolare in un formato strutturato e di uso comune, e di trasmetterli a diverso titolare;
  • Diritto di opporsi al trattamento dei dati personali;
  • Diritto di non essere sottoposto ad un processo decisionale automatizzato;
  • Diritto di ottenere comunicazione nel caso in cui i propri dati subiscano una grave violazione;
  • Diritto di revocare il consenso al trattamento in qualsiasi momento;
  • Diritto di presentare reclamo davanti ad un’Autorità di controllo.

Le richieste vanno rivolte senza formalità al titolare, anche per il tramite di un incaricato, a tale richiesta deve essere fornito idoneo riscontro senza ritardo.

La richiesta è rivolta al Titolare mediante l’indirizzo mail: amministrazione@fondazioneaugustapini.it

Il titolare del trattamento s’impegna a rendere il più agevole possibile l’esercizio dei diritti.